Dall' 1 all' 8 Agosto

Gran tour della Toscana con le Cinque Terre

PROGRAMMA

1° Giorno: SEDE – PORTO DI PALERMO - NAVIGAZIONE - NAPOLI

Raduno dei Sigg. Partecipanti, sistemazione in pullman e partenza per il porto di Palermo. Disbrigo delle formalità di imbarco. Sistemazione nelle cabine riservate e partenza per il porto di Napoli. Cena libera. Pernottamento a bordo.

2° Giorno: NAPOLI - AREZZO - MONTECATINI

Colazione libera. Arrivo al porto di Napoli e partenza per Arezzo e visita della città con guida: Pieve di Santa Maria, Collegiata, Piazza Grande, Chiesa di San Francesco, Duomo. Pranzo libero. In serata, proseguimento per Montecatini, arrivo in hotel, cena e pernottamento.

 

3°Giorno: MONTECATINI - FIRENZE

Prima colazione in hotel e partenza per Firenze. Intera giornata dedicata alla visita con guida dello splendido capoluogo toscano. Visita agli esterni dei principali monumenti, tra cui spiccano Piazza del Duomo con la Cattedrale di Santa Maria del Fiore (terza Chiesa del mondo dopo San Pietro a Roma e San Paolo a Londra e la più grande in Europa, la Cattedrale fu intitolata nel 1412 a Santa Maria del Fiore con chiara allusione al giglio, simbolo della città); la Cupola del Brunelleschi, il Campanile di Giotto, il Battistero. Pranzo libero. Nel pomeriggio passeggiata per Ponte Vecchio, Piazza De’ Pitti, S. Croce. Al termine della visita rientro in hotel, cena e pernottamento.

4°Giorno: MONTECATINI - CINQUE TERRE

Prima colazione e partenza per la visita con guida delle Cinque Terre, che costituiscono una delle aree mediterranee più incontaminate ed estese in Liguria, un regno di natura e profumi selvaggi, conservatosi com’era in passato. Visitare le Cinque Terre significa visitare cinque paesi sospesi tra mare e terra, aggrappati su scogliere a strapiombo e circondati da colline verdissime; significa apprendere la cultura dei muretti a secco e della vigna, dei pescatori e delle loro reti, delle scoscese valli e dei loro sentieri. Si parte dalla Stazione Centrale della Spezia e, in circa 10 minuti di viaggio, si arriva a Riomaggiore. Dopo aver visitato il borgo, si percorre la Via dell’Amore fino a Menarola. Attraversata la Galleria, nei pressi della stazione ferroviaria, si raggiunge il paese. Da qui si scende verso il mare per ammirare la Marina, percorrere la stradina di Palaedo, salire a Punta Bonfiglio. Si ritorna alla stazione, da cui si procede verso Vernazza (10 minuti di treno). Visitato anche il borgo di Vernazza, si procede verso Monterosso. A Monterosso, oltre alla visita del borgo vecchio, si può fare una passeggiata nel lungo mare. Al termine della visita si ritorna in treno verso La Spezia. Nel corso della giornata pranzo libero. Proseguimento per Montecatini. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

5° Giorno: MONTECATINI - SIENA - SAN GIMIGNANO

Prima colazione in hotel e partenza per la visita con guida di Siena dove, durante la mattina, si potrà ammirare: Piazza del Campo, insigne testimonianza dell’armonia urbanistica medievale, dall’originaria forma a valva di conchiglia, che è da sempre il fulcro della vita civile di Siena, il Palazzo Pubblico, la Torre del Mangia, il Duomo. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per la visita con guida di San Gimignano, il famoso borgo medievale dalle belle torri, nel cuore della campagna toscana in provincia di Siena, patrimonio dell’Umanità. Tutta la città è di incantevole bellezza, a cominciare dalla sua piazza più famosa e più bella, Piazza della Cisterna, cinta da case e torri medioevali e che era idealmente all’incrocio tra la via Francigena e quella che univa Pisa a Siena. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

6°Giorno: MONTECATINI - PISA - LUCCA

Prima colazione in hotel e partenza per la visita con guida di Pisa, con la Piazza del Duomo, dove, dal verde tappeto del prato, si leva lo splendido complesso monumentale formato dal Duomo, dal Campanile o Torre pendente, dal Battistero e dal Camposanto, cui fanno sfondo le antiche mura cittadine: un gioiello architettonico che per la sua bellezza è chiamato “Campo dei Miracoli”. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per Lucca e visita della città con guida di antiche origini, circondata dalla sua cinta muraria risalente ai secc. XVI-XVII. Particolarmente suggestivo è il centro storico che conserva, intatto, l’aspetto medievale con vicoli caratteristici e piazze su cui si affacciano torri e case-torri in pietra, abitazioni in cotto con loggiati e palazzi. Al termine, rientro in hotel, cena e pernottamento.

7°Giorno: MONTECATINI - ORVIETO - NAPOLI

Prima colazione in hotel e partenza per Orvieto, una delle città più antiche d’Italia, risalente al IX secolo a.C. La fama di Orvieto è profondamente intrecciata con quella del suo magnificente Duomo, un variopinto esempio di architettura romanico-gotica, ricchissimo di opere d’arte, la cui facciata è arricchita di eccezionali bassorilievi e impreziosita da mosaici. L’interno del Duomo è ornato di importanti opere, tra le quali i celebri affreschi di Luca Signorelli e il Reliquiario del Corporale, un celebre capolavoro d’oreficeria, che custodisce il Corporale che nel 1263 si macchiò di sangue allorché un prete boemo, celebrando la Messa senza fede, spezzò l’ostia consacrata, da cui fuoriuscì il sangue. Affascinante, poi, immergersi nell’atmosfera senza tempo della Città Sotterranea, che fu interamente ricavata dalle cavità scavate dagli abitanti nel corso dei secoli, ricca di pozzi e grotte. Il più famoso è probabilmente il Pozzo di San Patrizio, straordinaria opera di ingegneria civile del Cinquecento, profondo 62 metri e scavato per volere di Clemente VII, rifugiatosi ad Orvieto durante il sacco di Roma nel 1527. Pranzo al ristorante nel corso della giornata. In serata, trasferimento al porto di Napoli, disbrigo delle formalità di imbarco, sistemazione nelle cabine riservate e partenza per il porto di Palermo. Cena a bordo.

8°Giorno: PORTO DI PALERMO - SEDE

Colazione libera. Arrivo al porto di Palermo e disbrigo delle formalità di sbarco. Sistemazione in pullman e trasferimento in sede.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: € 790,00**

Tale quota si riferisce ad un numero minimo di 25 partecipanti e multipli

SUPPLEMENTI E RIDUZIONI:

** Spese di gestione pratica obbligatorie: € 20 (includono assicurazione medico no stop e bagaglio) Supplemento singola in hotel € 170,00 (singola in nave inclusa – previa disponibilità) Riduzione 3°letto Bambini fino a 12 anni n.c.: - 30% su quota base **

LA QUOTA COMPRENDE:

Viaggio di A/R in pullman GT da e per il porto; Navigazione; Sistemazione in Hotel 3/4* in camera doppia con servizi privati; Trattamento pensione come da programma; Pullman per visite ed escursioni come da programma; Accompagnatore; Guida ove previsto; Assicurazione Medico no-stop e bagaglio; Assicurazione per RC; Assicurazione Prenota Sicuro Covid.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Treno e battello per le Cinque Terre; Tasse di soggiorno (ove richiesto) non quantificabili in anticipo e da pagare in loco; Bevande ai pasti; Assicurazione Ann./to viaggio facoltativa; Ingressi a musei, parchi, monumenti e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “LA QUOTA COMPRENDE”.
[Ingressi previsti: Torre di Pisa e Cattedrale € 18,00 – Uffizi € 20,00 – Cattedrale Lucca € 3,00 - Orvieto Duomo e Pozzo di San Patrizio € 5,00 ciascuno (*tutte le quote sono state verificate a Marzo 2021, eventuali variazioni saranno comunicate in loco)]

Note

Informazioni utili per il Contenimento Covid-19: Al momento della partenza sarà necessario compilare e firmare un’apposita autocertificazione sul proprio stato di salute, fornita dal nostro staff; Durante il viaggio, si raccomandano il rispetto della distanza interpersonale di 1 metro, sedendosi nei posti indicati, l’igienizzazione frequente delle mani e l’uso della mascherina (da aggiornare sempre con le normative in corso).

N.B. Il programma può subire qualche variazione senza alcun preavviso per cause non dipendenti dalla ns. volontà. La quota deve essere così versata: 30% dell’importo totale all’iscrizione e il saldo 45 giorni prima della partenza. Il viaggio è soggetto a riconferma da parte dell’agenzia entro 15 giorni dalla data di partenza o al raggiungimento minimo dei 25 partecipanti. I posti sul bus saranno attribuiti in ordine di prenotazione e saranno da rispettare per tutto il viaggio. Orari e Luogo di partenza saranno confermati telefonicamente qualche giorno prima. Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetto turistico da richiedere in Agenzia